MagnificaWeb Siti

 

Sviluppiamo siti web che funzionano: per davvero!

 

11 Aprile 2006

Brevetto EOLAS e la modifica ActiveX di Internet Explorer

Ancora 2 mesi (cioè fino a giugno 2006) per aggiornare il modo di inserimento dei plugin nelle vostre pagine HTML e non aver problemi con Internet Explorer.
In seguito alla causa per il brevetto EOLAS, Microsoft sta per cambiare il modo in cui sono inseriti i controlli ActiveX in Internet Explorer. Questo è quello che è riportato in un recente post del MS Security Response Center:

...until an Internet Explorer update is released as part of the June update cycle, at which time the changes to the way Internet Explorer handles ActiveX controls will be permanent.

aggiornamento del sistema

Ecco cosa cambierà con questa funzionalità:

Quando si utilizzerà un tag applet, object o embed per inserire un plugin in un documento HTML, quel plugin non permetterà alcuna interazione da parte degli utenti finché il plugin non sarà attivato con un click. Questo procedimento è chiamato da Microsoft: "Attivazione dei controlli ActiveX".

Nel caso del plugin Flash, significa che il filmato Flash non funzionerà finché l'utente non l'attiverà cliccandoci sopra.

Questa modifica sarà distribuita in Internet Explorer 6 attraverso gli Aggiornamenti di Sicurezza di Windows e sarà inclusa in Internet Explorer 7.

Come si può evitare?

Per aggirare questo comportamento, che secondo me minerebbe in maniera pesante l'usabilità di qualsiasi sito web, si possono inserire i vostri filmati Flash attraverso JavaScript. Uno dei modi più semplici è quello di utilizzare il comodissimo FlashObject di Geoff Stearn (potete trovare la mia recensione completa di questo metodo sempre su MagnificaWeb).

Ricordate che anche tutti i vecchi siti web che utilizzano i tag object o embed per inserire filmati Flash saranno affetti da questo nuovo comportamento di Internet Explorer (che nonostante non sia il miglior browser in circolazione è tuttora il più utilizzato con una percentuale di utilizzo di oltre l'80%)
Anche i filmati Quicktime inseriti nei vostri siti web saranno affetti da questa patch di Microsoft Internet Explorer. Fortunatamente Apple ha rilasciato un nuovo script per ovviare a questi cambiamenti.

Se volete evitare problemi con i vostri siti web passati e futuri, vi consiglio di modificare il modo in cui sono inseriti i plugin nelle vostre pagine (o almeno siate pronti a farlo). Un buon inizio è l'utilizzo di FlashObject.

Saluti

Luca

 

Avere un sito web

Avere un sito internet di successo non significa soltanto avere un sito realizzato da dei bravi designer. Sia che i vostri affari si svolgano a Rimini, a Forli o a Bologna, il web design team deve essere in grado di sviluppare un sito web che dia dei risultati. Il web designer deve fornire dei risultati per il vostro hotel di Rimini, il vostro salone di bellezza a Forli o il vostro studio professionale di Bologna.

Siamo negli affari per fornire soluzioni a coloro che hanno bisogno di una presenza web. Ma a noi non piacciono i giri di parole spesso usati per vendere soltanto fumo. I siti che realizziamo e le soluzioni che progettiamo hanno un unico scopo: aiutare i nostri clienti a fare più soldi.

Realizzare un sito web e sperare che i visitatori arrivino non funziona. Invece, realizza un sito che si carichi in maniera rapida, pieno di contenuti aggiornati ed interessanti, ottimizzato per i motori di ricerca, pubblicizzalo ed i visitatori (prossimi clienti) arriveranno. Adesso sì che funziona!

Per saperne di più su tutti i servizi che offriamo per migliorare i vostri affari cliccate qui.

Realizziamo (o ridisegniamo) siti di tutti i tipi: dal sito di web presence composto da poche pagine, a siti di divulgazione internazionale.
Al momento, tra i vari progetti, stiamo realizzando per il Dipartimento di Chimica Fisica dell’Università di Bologna un sito per la raccolta e la diffusione di tutti i dati misurati dallo strumento MIPAS/ENVISAT dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il totale di dati trattati corrisponde ad una stima per difetto di 2400 (duemilaquattrocento) Gigabytes.

I nostri siti sono realizzati con lo scopo di far migliorare i vostri affari… e cosa più importante: funzionano. Sappiamo quel che facciamo.


 

Ricevi tutte le news tramite RSS
© 2005-2017 MagnificaWeb. Tutti i diritti riservati.